LASER PROCESSING

Selective Laser Melting (SLM)

Ottenere un componente solido 3D a piena densità a partire da sottilissimi strati di polvere metallica

Il Selective Laser Melting (SLM) è una metodologia produttiva additiva che permette di ottenere un componente solido 3D a piena densità a partire da sottilissimi strati di polvere metallica depositati con metodologia layer-by-layer. Il successivo passaggio di un fascio laser focalizzato e movimentato da sistema di scansione di tipo galvanometrico permette la fusione selettiva della polvere nel layer. È possibile produrre componenti finiti o prototipali con geometrie complesse, partendo da modelli CAD 3D.

È possibile produrre componenti impiegando acciai inossidabili, maraging, acciai rapidi e super rapidi, acciai per utensili, superleghe di nichel, titanio, alluminio, cromo, rame, bronzo, cobalto, oro, argento, platino.

Esempi applicativi

Redesign componenti di macchine automatiche per il confezionamento del prodotto
Alleggerimento mediante struttura reticolare interna
Trattamento di superfici non raggiungibili con i processi ad induzione o altro
Prodotti multicomponente già assemblati
Canali di raffreddamento interni per utensili da taglio

Prodotti & Servizi

Cosa offriamo?

Consulenza e formazione sulla tecnologia Selective Laser Melting.
Progettazione di componenti fabbricati mediante additive manufacturing.
Stampa di componenti metallici mediate tecnica additiva a letto di polvere.
Applicazione nel settore bio-medicale.
Follow us
 
 
 

© 2016 – NEXTEMA s.r.l, P. Iva  03491761205 – Privacy policy
Developed by Adriano Di Matteo