IL PROCESSO

La tempra laser è un processo di indurimento superficiale in cui l’energia termica trasportata da un fascio laser è sfruttata per riscaldare rapidamente la superficie di un componente metallico, in modo tale indurre delle trasformazioni microstrutturali nelle sole zone interessate dall’azione diretta del fascio laser. Scopo del trattamento è quello di conferire alla superficie trattata proprietà meccaniche ed antiusura superiori a quelle del materiale non trattato, con notevoli vantaggi rispetto ai trattamenti di tempra superficiali convenzionali.

Immediata integrazione all'interno di linee di produzione già strutturate
Basse deformazioni che consentono di ridurre le successive lavorazioni di ripresa
Ripetibilità del trattamento grazie al controllo dei parametri estremamente accurato
Processo green grazie alla totale assenza di fluidi tempranti

L’utilizzo di opportuni software CAD/CAM permette di ricostruire qualsiasi profilo da trattare a partire  dalla matematica del componente e/o dal disegno 3D

IL NOSTRO IMPIANTO

Movimentazione ad 8 gradi di libertà:

  • Robot antropomorfo ABB IRB 4600 a 6 assi controllati.
  • Posizionatore  ABB IRPB A250 a 2 gradi di libertà

Sistema laser costituito da:

  • Sorgente laser a diodi Laserline LDF 1000-3000 CW.
  • Pirometro a due colori Mergenthaler Lascon
  • Testa a spot variabile OTZ Zoom Optics Laserline con dimensioni dello spot fino a 2.5 mm x 55 mm.

Cella di sicurezza da 20 mq

Seguici
 
 
 
 

© 2018 – NEXTEMA s.r.l, P. Iva  03491761205 – Privacy policy
Developed by Adriano Di Matteo