Tempra laser

Venite a vedere di persona al nostro stand al MECSPE le nostre lavorazioni. Ci trovate al padiglione 22 stand B78.

L’indurimento delle superfici con laser è sempre più richiesto nella produzione industriale e nella costruzione di utensili. Il funzionamento della tempra laser prevede che il raggio riscaldi la zona superiore del materiale per un breve periodo. Questo porta all’omogeneizzazione della distribuzione del carbonio (austenizzazione). Grazie all’energia applicata con precisione il componente è soggetto ad un’influenza termica relativamente bassa. Di conseguenza, la distorsione è minima e spesso non risultano necessarie ulteriori lavorazioni. 

Le possibili lavorazioni sono molteplici. L’indurimento laser è usato per i prodotti di utensili, ingranaggi e motori, in macchinari speciali, nella costruzioni di veicoli e mezzi di trasporto, nell’ingegneria di precisione o negli istituti di ricerca. 

Vantaggi del processo di tempra laser: utilizzate la nostra esperienza accademica pluridecennale!

  • Superamento dell’incertezza sui tempi di consegna e sulla qualità della lavorazione.

  • Facile da fruire e user friendly
  • Alta flessibilità e precisione grazie alla pianificazione del percorso eseguita dl robot.

  • Processo green (con assenza di fluidi tempranti) e ridotti consumi energetici
  • Ripetibilità semplicità e automazione del processo di tempra
La tempra laser è un processo di trattamento termico usato per migliorare la resistenza e la durata delle superfici dei componenti. Impiega l’uso di laser a diodi ad alta potenza che applicano energia per riscaldare aree localizzate della superficie del componente. Quando il laser si muove attraverso la superficie, la riscalda istantaneamente al di sopra della temperatura di austenitizzazione. Il metallo si auto-tempera (cioè, si raffredda) rapidamente per conduzione, con la formazione di una struttura martensitica.

Rispetto ai metodi di tempra tradizionali, la tempra laser offre una serie di vantaggi, come un minor rischio di deformazioni e cricche, una maggiore precisione e accuratezza e una più ampia idoneità dei materiali.

COME SI ESEGUE L’INDURIMENTO LASER?

Le fasi principali della lavorazione sono:

  • Posizionamento del pezzo sotto il laser a diodi. Il processo di tempra laser è adatto a quasi tutti gli acciai o ghise trattabili con metodi tradizionali.

  • Attivazione del laser. Una volta che il pezzo è nella posizione corretta, un programma attiva il laser, che riscalda la superficie dell’area localizzata fino a poco meno del suo punto di fusione. In risposta al calore, il reticolo di atomi di carbonio si riorganizza.

  • Spostamento del laser attraverso la superficie del componente. L’area sotto il raggio laser raggiunge istantaneamente la temperatura desiderata, il raggio laser è programmato per muoversi attraverso la superficie del pezzo lungo un percorso preprogrammato. L’energia del laser per unità di superficie, che è determinata dalla potenza del laser e dalla velocità, determina la profondità di tempra. Dopo che il laser si è mosso da un’area, questa si raffredda per conduzione. Il rapido raffreddamento impedisce agli atomi di carbonio di tornare alla loro formazione originale del reticolo e fa produrre una struttura cristallina nota come martensite.

Gli effetti del processo di tempra laser possono estendersi da 0,1 a 3 millimetri nel pezzo, a seconda del materiale e dei parametri del processo laser. Inoltre, può essere utilizzato su tutta la superficie di un componente o solo su alcune sezioni (tempra selettiva), a seconda del design e della funzione del prodotto finale.

Effettuiamo progettazione e realizzazione di impianti robot da utilizzo aziendale per applicazioni di tempra superficiale e deposizione diretta.
Si attuano anche lavorazioni conto terzi tramite la nostra cella robotica installata presso il nostro stabile.

tempra laser impianto
Esempio di cella Nextema

Le nostre attività

Progettiamo e realizziamo impianti basati su tecnologie laser per applicazioni di tempra superficiale e di deposizione diretta di polveri metalliche, sia in configurazione stand-alone che come integrazione su linee di produzione esistenti.

impianto tempra laser

Soluzioni chiavi in mano

Forniamo impianti stand-alone, o ad isola, che consentono di lavorare, per mezzo di innovative tecnologie laser, componenti meccanici con geometrie anche molto complesse e pesi ed ingombri differenti. Inoltre, tutto ciò senza necessità di ripiazzamento, assecondando così al meglio le esigenze produttive dell'industria manifatturiera.

Integrazione in linee di produzione

I processi laser possono essere concepiti come parte integrante del ciclo di lavorazione, direttamente a bordo macchina. In breve, integrando una sorgente laser in un centro di lavoro ad assi controllati (CNC), e utilizzando parametri laser adeguati, si ottengono componenti finiti.

Tempra laser pezzo

Lavorazioni conto terzi

Disponiamo di un'isola robotizzata, visitabile presso la nostra sede, con la quale svolgiamo lavorazioni conto terzi di trattamento termico superficiale e deposizione diretta. In entrambi i casi offriamo questo servizio per diverse tipologie di componenti e numerosità di lotti.

Applicazioni di tempra laser

Tempra pulegge
Le nostre lavorazioni
Tempra ruote dentate
Le nostre lavorazioni
Precedente
Successivo